Mi vedo o mi guardo?

                       24388501

Mini-Laboratorio di teatro fisico condotto da Tony D’Agruma

               Nell’ambito del progetto di Daniela Pagani TURN a_lab (vedi Facebook)

Utilizzare gli strumenti a disposizione: il movimento e la staticità, la voce, lo sguardo, le azioni, la presenza.
I sentimenti, le emozioni, il pensiero fanno la loro parte.
A volte squilibrati. E non sempre è un male.

Non esistono maestri, non si può insegnare un metodo;
esistono soltanto elementi trasmissibili
che permettono un maggiore ascolto di se’
Mamadou Djoume

Prendendo in prestito materiali di lavoro del mio progetto “Voyeurofmyself”, provo per la prima volta a rispecchiare negli altri il mio lavoro solitamente solitario, sperando che sia di nutrimento anche per loro.

Attraverso un percorso senza soluzione di continuità, partiremo da una ricerca del contatto col proprio corpo, sciogliendolo, immobilizzandolo e dinamicizzandolo. In seguito passeremo ad esercizi di contatto con se stessi che progressivamente si evolveranno nel movimento. Unendo altri elementi concreti e di suggestione ci muoveremo nei territori dell’ improvvisazione per giungere a un piccolo iter collettivo finale.

Venerdì 7 novembre 2014 – h. 10,00-12,00

MCF – v. Belfiore, 24 Torino

Costo: 6€

Iscrizioni: tony.da@libero.it (portare un foulard scuro)

Il mini-lab è un primo approccio ad un prossimo workshop di alcuni giorni di cui daremo notizia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.